White Paper sull’Intelligenza artificiale (IA)

Anitec-Assinform ha pubblicato un nuovo White Paper che offre approfondimenti su policy, tecnologie ed esperienze aziendali relative all’universo dell’Intelligenza Artificiale.

L’Intelligenza artificiale sta diventando pervasiva in moltissimi settori anche se in generale è un componente “embedded” di strumenti utilizzati dall’azienda (software forniti da terze parti per controllo di processi ed esecuzione di attività).

La presenza diffusa, ma al tempo stesso nascosta dell’IA, è un indicatore di quanto, da un lato, l’IA sia diventata (e stia diventando) un elemento fondamentale per l’impresa e, dall’altro, di come manchi una consapevolezza e le relative competenze per sfruttarla al meglio. In particolare, manca una vera comprensione dei benefici e delle possibilità di utilizzo dell’IA in modo attivo da parte delle imprese.

Da segnalare, inoltre, come l’IA stia contribuendo (prevalentemente) alla riduzione dei costi aziendali, cioè sia un fattore di efficientamento, mentre il suo impatto, in generale, è minore sul versante dello sviluppo dei ricavi.
Questo non sorprende e al tempo stesso indica che occorre investire, specie sul versante formazione imprenditoriale e dei quadri, per creare una cultura di uso dell’IA per sviluppare il portafoglio offerta delle imprese (questo va di pari passo con la trasformazione digitale, oggi in gran parte motivata dalla riduzione dei costi piuttosto che dallo sviluppo dell’offerta).

 

 

 

 

Torna su